Ouvir Música

Bandito

Bolero

Son nato anch'io in questa via
Tra le sirene la polizia
Non lo scordo mai
Giù per la strada era il mio mondo
Col cuore in gola ho corso tanto
Non lo scordo mai
E son fuggito con vent'anni in tasca e un dio
Che si è incazzato quando ho detto a modo mio
Voglio giocarmi a dadi gli anni che mi restano
E sono diventato un big della follia
Bandito di periferia
Vai vai vai bandito vai
Vai vai vai bandito vai
Vai vai vai
Qui è sempre uguale è una trincea
Si spara sempre si spera in dio
Non c'è tregua mai
L'inverno è lungo sei mesi all'anno
Poi viene il gelo col freddo inganno
Non c'è tregua mai
La primavera non ci viene in questo ghetto
Soltanto il sangue fa fiorire questo asfalto
Beh poi fa niente tanto è solo la pubblicità
Di un mondo duro che ha deciso si lui sia
Bandito di periferia
Vai vai vai bandito vai
Vai vai vai bandito vai
Vai vai vai
Respiro ancora l'aria bruciata
Tra questa gente dimenticata
Che non sogna mai
Il bronx è un mito che va scordato
Che fa scoppiare chi è già scoppiato
E non sogna mai

Ma tra i rifiuti non c'è solo malattia
Qualche sbandato fiore nasce nella via
La margherita quella no non si vergogna no
Di fare compagnia al big della follia
Bandito di periferia
Vai vai vai bandito vai
Vai vai vai bandito vai
Vai vai vai
Editar playlist
Apagar playlist
tem certeza que deseja deletar esta playlist? sim não

Momentos

O melhor de 3 artistas combinados