Uei... Paesano

Nicola Paone

Uei paesano, uei uei uei paesano
Uei paesano come stà?
L'italia è piccolina, c'è gente in quantità
E questa è la rovina che non si può campar'
Ogni uno vuole andare al'estero si sa
Per guadagnare del pane per babbo e per mamma
E lascia la famiglia, di casa se ne và
Guadagna il pane e si va perder' la felicità
Uei paesano, uei uei uei paesano
Lei sa che quel che dico è verità
Lassa perde' via del mondo vede un tipo che è italiano
Vada stringerli la mano, ci sa in cuor' che cosa già
E dica
Uei paesano, uei uei uei paesano
Uei paesano come sta?
Inchiostro carta e penna carissima mammà
Io qui sto molto bene, non ti preocupar
E tu dimmi come stai e come sta papà
Ti prego di risponder' e non mi fai aspettar
E aspetta aspetta un giorno una lettera ci stà
E una sorella dice che non c'è piu mammà
E dica
Uei paesano, uei uei uei paesano
Uei paesano come stà?
Ma lei è forse piemontesse, lombardo, genovese
È veneto, o giuliano, friulentino, emiliano
Dalle marche o pur' toscano, forse unbro mio paesano
Dal abruzzo, dalla materna quella nostra roma eterna
È di napoli, pugliese, forse sardo o calabrese,
Luccano, siciliano
Cosa importa, è italiano !
E se è italiano basta già !
Perché italia è tutta bella
E anche questo è verità
Senza alcuna distinzione
Dia la mano e venga qua
E dica
Uei paesano uei uei uei paesano
Uei paesano come sta?
Editar playlist
Apagar playlist
tem certeza que deseja deletar esta playlist? sim não

Momentos

O melhor de 3 artistas combinados