Ouvir Música

Brasiliando (Italiano)

Toquinho

Io que(che) sono nato brasiliano,
Parlo poco l'italiano, ma che differenza c'è...
Mi accompagnerò com (con) la chitarra,
Canterò della tua terra, che me parlerà de (di) te...
E allora ci inventiamo um (un) ritornello
Verrà fuori um (un) samba bello con profumo di caffè.
A te che sei um (un) amico, brasilianamente dico:
Ensinarei o frevo e o maracatu.

A lei com (con) gli occhi belli,
Com (con) la luna nei capelli
Io dipingo um (un) cielo blu.

Vieni a trovarmi giù in Brasile,
Ti preparo um (un) carnevale e uma (una) torta di allegria.
Dopo se avrò fame, mi permetti,
Devi farmi due spaghetti pomodoro e fantasia.
E adesso dacci sotto com (con) il coro
E sarà um (un) capolavoro da cantare insieme a te.
A te che sei lontano, voglio dire in brasiliano:
Tenha força, fé e a bênção de Iemanjá.

E a lei, in napoletano,
Io dirò col cuore in mano:
Si cchiù doce'e nù babbà!

Diamo um (un) calcio ai dispiaceri e vedrai,
Voleranno i tuoi pensieri,
Non saranno rose e fiori lo sai,
Passeranno i giorni neri.

Io che sono nato brasiliano
Potrei essere italiano, differenza non ce n'è.
Noi che abbiamo il mare nelle vene,
Siamo frutti di stagione, noi siamo iguali (uguali) a te.
Quanti innamorati sogneranno,
Quante notti balleranno se tu canti insieme a me.
A te mio caro amico, brasilianamente dico:
Ensinarei o frevo e o maracatu.
Editar playlist
Apagar playlist
tem certeza que deseja deletar esta playlist? sim não